Utilizziamo i cookie, anche di terze parti, per consentire la fruizione ottimale del sito.

"Fossa Tartufo & Cerere"…alla scoperta dei tesori dei Ghiottoni.

Data ultima modifica: 10 ottobre 2009 - Emilia-Romagna, Mostre mercato

Mondaino (RN), 22 e 29 Novembre 2009

Nelle colline riminesi, l’Associazione Turistica ProLoco di Mondaino organizza l’ottava edizione di “Fossa Tartufo & Cerere Musica da palato”, la mostra mercato del tartufo bianco pregiato e del formaggio di fossa.

fossa-tartufo-cerere-2009Per due domeniche (22 e 29 Novembre 2009) i visitatori potranno godersi i profumi e i sapori dell’autunno nel suggestivo centro storico di Mondaino, in provincia di Rimini. Nella piazza e per le vie del castello, verranno allestite bancarelle enogastronomiche con degustazioni di Tartufo Bianco Pregiato e Formaggio di Fossa. Chi lo desidera potrà anche acquistare queste specialità direttamente dai produttori locali.

Il Tartufo è uno dei tesori delle colline intorno a Rimini e del territorio mondainese, nelle due varietà del Bianco Pregiato e del tartufo Nero. Durante il periodo della Sagra, il pregiato tubero verrà servito, in menù tematici, nelle osterie appositamente adibite per la manifestazione, nei ristoranti e negli agriturismi di Mondaino e dintorni.
Anche il Formaggio di Fossa è un’altra specialità del luogo. Esso si ottiene dalla fermentazione naturale del pecorino estivo all’interno di apposite fosse di stagionatura.

Cerere è la dea che, secondo gli antichi romani, ha insegnato agli uomini l’arte dell’agricoltura donandogli sementi e un aratro di legno. In suo onore fu dato il nome alle spighe di grano di “cerealis” cioè “sacre a Cerere”. Questa dea della “crescita dei frutti naturali” veniva celebrata in coppia con Bacco, dio della fecondazione e delle vigne; le feste della semina a loro dedicate, erano occasione di banchetti e libagioni di vino. Durante le sagre autunnali, la città di Mondaino riscopre la sua anima godereccia e rurale, portando in piazza anche altri pregiati frutti di stagione: lo splendido olio extravergine d’oliva, i saporiti formaggi pecorini, i dolci mieli e i tenaci vini.

PROGRAMMA

Domenica 16 novembre 2008
Giornata del tartufo bianco pregiato delle colline riminesi

Dalle ore 10.00:
>> Mostra mercato del tartufo bianco pregiato delle colline riminesi;
>> Mercato dei prodotti tipici del territorio e dell’artigianato artistico

Dalle ore 11.00
>> Fisorchestra Marchigiana di Castelfidardo: una molteplicità di esperienze musicali interpretate con la fisarmonica;
>> L’Osteria de Li Zanzeri: musica e vino itineranti;
>> Gnent’ l’è pez: musiche e canti della tradizione romagnola

Ore 12.00
>> Apertura punti di ristoro con specialità a base di tartufo, formaggio di fossa e prodotti tipici di Mondaino

Ore 16.30
>> Sala del Durantino. Presentazione della Tartufaia controllata di Mondaino e incontro dibattito “Gli ultimi sono i migliori…tartufi compresi”. Intervengono Luigino Casadei (Sindaco di Mondaino), Mauro Morri (Assessore alle attività produttive della Provincia di Rimini), Gianluigi Gregori (Centro Sperimentale di Tartuficoltura di S.Angelo in Vado – PU) e Michele Marziani (scrittore e giornalista di cultura enogastronomica).

Domenica 23 novembre 2008
Giornata del formaggio di fossa delle colline riminesi

Dalle ore 10.00
>> Festa della sfossatura del formaggio di fossa delle colline riminesi;
>> Mostra mercato del tartufo bianco pregiato delle colline riminesi
>> Mercato dei prodotti tipici del territorio e dell’artigianato artistico

Dalle ore 11.00
>> Dino Gnassi Corporation: un quartetto tra jazz, swing classico e tradizionale con qualche influenza funky e be-bop;
>> Blue Devils Trio: musica della tradizione folk e blues americana, fino a giungere a sonorità funk, soul e rock and roll, tutto con ampi spazi dedicati all’improvvisazione

Ore 11.00
>> Sala del Durantino. “Persone, Reti e Territori. Il progetto Frusaglia”. Ne parlano Tonino Pencarelli (Professore di Management delle imprese e dei sistemi turistici territoriali, Università degli Studi di Urbino “Carlo Bo”), Fulvio Fortezza (Professore di Marketing, Università degli Studi di Ferrara), Michele Marziani (Scrittore e giornalista di cultura enogastronomica), Marco Salzotto (I sovversivi del gusto, rete di produttori, ristoratori e artigiani del cibo), Gianluca Alessandrini (Grafico e fotografo), Mauro Morri (Assessore alle attività produttive della Provincia di Rimini), Nicola Battistoni (Assessore alla cultura e turismo del Comune di Mondaino), Fabio Forlani (Presidente della Pro Loco di Mondaino).

Ore 12.00
>> Apertura punti di ristoro con specialità a base di tartufo, formaggio di fossa e prodotti tipici di Mondaino.

Ore 15.00
>> L’Uomo preistorico. Dimostrazioni di archeologia sperimentale a cura di Alfio Tomaselli (Iniziativa Musei Aperti della Provincia di Rimini).

Dalle ore 15.00
>> Keine: “Rock post moderno + Lezioni di storia”

Ore 17.00
>> SinErgicaMente alla Ri-scossa. Incontro su risparmio ed efficienza energetica a cura dei Centri di Educazione Ambientale della Provincia di Rimini in collaborazione con Sportello Generale per l’Energia del Comune di Rimini.

Fossa Tartufo & Cerere. Musica da palato
Dove
: Mondaino (RN), Emilia Romagna
Quando: 22 e 29 Novembre 2009
Organizzazione: Associazione Turistica ProLoco di Mondaino
Info e contatti: Tel +39 393.3604498 (Mara Tumminello) – +39 340.3590296 (Alberto Giorgi) – Fax 0541 869046
Sito web: http://www.paliodeldaino.it/altrieventi_fossa.shtml




Provincia: