Utilizziamo i cookie, anche di terze parti, per consentire la fruizione ottimale del sito.

3° Palio internazionale di vini Passiti, Muffati e Icewine

Data ultima modifica: 7 novembre 2009 - Degustazioni, Emilia-Romagna

Zola Predosa (BO), 28-29 Novembre 2009

Un evento impedibile per sommelier e semplici amanti del gusto, per degustare circa 600 etichette provenienti da tutto il mondo.

gran-palio-bentivoglio-2009Nell’ambito del “Gran Palio della Signoria dei Bentivoglio“, la manifestazione dedicata ai vini passiti, in programma a Villa Edvige Garagnani di Zola Predona, sabato 28 e domenica 29 novembre, si svolge il “3° Palio internazionale di vini Passiti, Muffati e Icewine

Con soli 15 euro a persona, i visitatori riceveranno un bicchiere e tasca porta bicchiere per degustare liberamente circa 500 vini, appartenenti alla migliore produzione di settore, accompagnati da assaggi di Parmigiano Reggiano dop, formaggio di fossa e panspeziale.

L’evento è organizzato dai Maestri Sommelier dell’Accademia della Muffa Nobile, i quali saranno a disposizione del pubblico per suggerire i migliori abbinamenti e illustrare le proprietà organolettiche e gusto olfattive dei pregiati elisir.

Il concorso vedrà la partecipazione di etichette italiane ed internazionali che prevedono nel loro disciplinare l’appassimento anche parziale delle uve che lo compongono. Tra queste l’eccellente australiano “Oro Nobile” di Semillon botritizzato, annata 2006, reso unico dalla presenza di foglie d’oro 23k; il canadese della cantina Antolino Brongo, il Sidro di Ghiaccio Cryomalus 2007 ottenuto da 5 tipi di mele differenti e da procedimenti di lavorazione svolti nel freddo naturale del Quebec.

Durante la manifestazione si terranno dei seminari a cura dell’Accademia della Muffa Nobile, che tratteranno della lavorazione del vino passito. Sabato 28, alle ore 15.00, una tavola rotonda affronterà temi legati alla produzione di vini passiti attraverso le testimonianze di quattro noti produttori: Stefano Mancinelli, titolare dell’omonima azienda agricola, tratterà le forme di appassimento delle uve, mentre la fermentazione nei vini passiti sarà il tema relazionato da Stefano Pizzamiglio, produttore vinicolo dell’azienda agricola “La Tosa”. Raffaele Boscaini della “Cantina Masi”, parlerà invece delle tecnologie produttive dell’Amarone e del Recioto, con cenni alla commercializzazione. A concludere il convegno, l’intervento di Maria Cristina Geminiani della “Fattoria Zerbina”, che tratterà del connubio d’eccellenza tra Albana e muffa nobile.

Per invitare al consumo consapevole dell’alcol sarà presente Alco-Service, l’azienda che produce gli apparecchi analisi portatili e fornitore ufficiale degli etilometri a disposizione del pubblico per effettuare la prova dell’alcool test prima di mettersi alla guida.

La rassegna enologica sarà anche l’occasione di gustare alcune eccellenze tipiche dell’Emilia Romagna come il Parmigiano Reggiano dop, e il panspeziale, il tipico dolce del Natale bolognese che sarà preparato dal Centro Sociale Ricreativo di Zola Predosa ‘Sandro Pertini.

Tra i graditi omaggi distribuiti, inoltre, anche il pregiato formaggio di fossa, delle colline di Sogliano al Rubicone, recentemente patrocinato da Co.Pro.Fo.S. (Consorzio Produttori Formaggi Stagionati).

Per gli amanti del dolce presenti anche i maestri della Compagnia del Cioccolato che daranno vita a una serie di degustazioni guidate con alcune tra le più celebri tavolette e praline del mondo.

3° Palio internazionale di vini Passiti, Muffati e Icewine
Dove: Villa Edvige Garagnani, Zola Predosa (BO), Emilia Romagna
Quando: 28 e 29 Novembre 2009
Orari: sab. 14 – 23 ; dom. 10 – 20
Ingresso: 15 € con degustazione libera, bicchiere e tasca portabicchiere Organizzazione: Accademia della Muffa Nobile e Sicomunica
E-mail: barboni@sicomunica.com
Sito web: http://www.concorsovinipassiti.it




Provincia: