Utilizziamo i cookie, anche di terze parti, per consentire la fruizione ottimale del sito.

Il giorno di Bacco – VIII Edizione

Data ultima modifica: 10 novembre 2010 - Degustazioni, Lazio

Palombara Sabina (RM), 13-14 Novembre 2010

Presso Palazzo Savelli, a Palombara Sabina, torna l’ottava edizione del percorso enogastronomico che celebra la vendemmia locale

giorno-di-bacco-2010Domenica 14 novembre 2010 a Palombara Sabina, in provincia di Roma, si svolge l’ottava Edizione del “Giorno di Bacco“, una manifestazione enogastronomica che ogni anno celebra la vendemmia palombarese nel Palazzo Savelli.

Tutti gli appassionati di degustazioni enologiche non potranno mancare ad un’iniziativa no-stop che partirà alle 10.00 e fino al tardo pomeriggio, proporrà gratuitamente vino accompagnato da cultura, musica e dai piatti cucinati ad hoc dallo staff dell’evento.

Nella sala Ottaviani ci sarà la degustazione guidata dei migliori prodotti tipici del Lazio. Nei numerosi punti di degustazione sarà possibile assaggiare ed acquistare direttamente dal produttore.

Nella Sala Capriate è stata organizzata “Baccoenotiko 2010“, un concorso che riguarderà soli i vini provenienti da Toscana, Umbria, Marche, Abruzzo e Lazio, aperta alle aziende vinicole presenti alla manifestazione. Scopo della “Selezione” è di valorizzare i vini qualitativamente migliori, di stimolare i produttori al miglioramento del vino e orientare il consumatore nella scelta dei vini. Saranno ammessi, esclusivamente i vini rossi DOCG – DOC e IGT.

Un’attenzione particolare è stata data anche al commercio, cosidetto, a Km “zero”. Nei numerosi punti di degustazione sarà possibile acquistare direttamente dal produttore. Quello del 2010 sarà un Giorno di Bacco attento non solo alla diffusione della cultura enologica laziale, ma porrà l’accento anche sull’aspetto “ambientale” di cui la “filiera corta” rappresenta un elemento importante. Si potranno trovare i prodotti agricoli e tipici del territorio portati dal contadino locale. Ciò consentirà di risparmiare notevolmente sull’acquisto. L’obiettivo è tornare a consumare seguendo il ciclo delle stagionale.

Per valorizzare e diffondere sempre piu’ il vino laziale presso la foresteria del Palazzo palombarese vi è l’esposizione e la degustazione dei principali vini regionali a cura dell’Associazione Le Vigne del Lazio, con una particolare attenzione ai vini del territorio del Parco Regionale dei Monti Lucretili.

Per il giorno 13 novembre è previsto “Aspettando il giorno di Bacco” un momento dedicato alle musiche del periodo medievale e rinascimentale, su ricostruzioni fedeli di strumenti dell’epoca

PROGRAMMA

Sabato 13 Novembre 2010

Aspettando Bacco…
Alle ore 18.00, presso l’Abbazia di San Giovanni in Argentella, l’ensemble romano Dialogus de Musica (Silvia Scozzi voce e direzione, Luigi Polsini viola da gamba, Antonio Addamiano flauti, Luca Marconato liuto, Sandro Pippa percussioni) esegue musiche del periodo medievale e rinascimentale, su ricostruzioni fedeli di strumenti dell’epoca. Dialogus de Musica eseguirà il programma “Il trionfo di Bacco”, con un repertorio che ha come protagoniste le tematiche del vino, del cibo e dell’amore in epoca rinascimentale, con canti carnascialeschi, frottole, villanelle e villancicos tratti da preziosi codici dell’epoca, italiani e spagnoli. Cornice perfetta, ed eccellente ospite per questo spettacolo, sarà l’Abbazia benedettina di San Giovanni in Argentella, poco fuori Palombara.

Domenica 14 novembre 2010

Alle ore 10.00, apertura della manifestazione. Iniziano i cicli di visite guidate al Castello Savelli a cura dell’Associazione Amici del Castello (orario 10.30-13.00 / 15.00-19.30). Sarà possibile salire sulla torre del Castello e visitare il museo archeologico, di recente apertura, che ospita tra l’altro la statua di Zeus risalente al I sec. a. C.

– Dalle ore 12.00 alle ore 20.00, presso la foresteria esposizione e degustazione dei principali vini del Lazio a cura dell’Associazione Le Vigne del Lazio, con una particolare attenzione ai vini del territorio del Parco Regionale dei Monti Lucretili.

– Nella sala Ottaviani degustazione guidata dei migliori prodotti tipici del Lazio.

– Nei numerosi punti di degustazione sarà possibile assaggiare ed acquistare direttamente dal produttore.

– Mostra di pittura e artigianato a cura della Pro-Loco di Palombara Sabina.

Alle 12.30, apre la Locanda di Bacco dove si potrà pranzare gustando prodotti tipici di qualità messi a disposizione dall’ARSIAL, Agenzia Regionale per lo Sviluppo e l’Innovazione dell’Agricoltura del Lazio e dall’Enoteca Regionale Palatium.

Nel corso del pomeriggio, nella Sala delle Capriate gli amanti del vino potranno degustare durante la giornata, liberamente, i migliori vini dell’Italia centrale e conoscere i loro produttori, oppure ritrovarsi insieme nel “Salotto Gastronomico” (su prenotazione) per un piacevole abbandono alla chiacchiera e all’incontro con aromi e gusti dei prodotti in degustazione (a cura dell’Ass. Enoculturale ENOTIKA).

L’Associazione Enoculturale ENOTIKA organizza “IL BACCO D’ORO”,” I° Concorso Enologico dei vini del Centro-Italia, che si terrà nella Sala delle Capriate.

Gli studenti dell’IPSSAR (Istituto Professionale per i Servizi Alberghieri e della Ristorazione) di Palombara Sabina accompagneranno gli avventori lungo i percorsi degustativi della manifestazione con funzioni di assistenza in sala e accoglienza.

IL GIORNO DI BACCO – VIII EDIZIONE
Dove
: Palombara Sabina (RM), centro storico
Quando: 13 e 14 novembre
Ingresso: libero. Con un’offerta di 5 Euro all’Associazione Idee e Valori, organizzatrice dell’evento, viene regalata una sacchetta e un calice Bormioli per iniziare la degustazione illimitata di tutti i vini presenti.
Informazioni:  Tel. 340.8505381
E-mail: sagraenogastronomica@yahoo.it




Provincia: