Utilizziamo i cookie, anche di terze parti, per consentire la fruizione ottimale del sito.

Agricoltura Biologica

Data ultima modifica: 16 luglio 2012 - Marchi di Tutela

Agricoltura BiologicaIl logo UE dell’Agricoltura biologica, garantisce che gli alimenti ai quali esso si applica, provengono da coltivazione o allevamento improntati alla salvaguardia delle risorse naturali e della biodiversità ed esclude che siano stati utilizzati pesticidi, fertilizzanti e Ogm.

In particolare la fertilizzazione del terreno viene praticata mediante la rotazione delle colture e l’utilizzo di concimi organici e minerali naturali mentre, per difendere i raccolti dai parassiti si adoperano prodotti non nocivi all’ambiente.

Quando su alimenti e bevande viene applicato il logo UE dell’Agricoltura biologica, i consumetori hanno la sicurezza sull’origine e sulla qualità degli alimenti e delle bevande. Inoltre, la presenza del logo stesso sui prodotti, assicura la conformità con il Regolamento EU sull’agricoltura biologica.

Dal luglio del 2010, tutti i prodotti alimentari biologici preconfezionati nell’Unione europea devono recare obbligatoriamente il logo biologico dell’UE. Per i prodotti biologici non preconfezionati nell’UE o su qualunque altro prodotto biologico importato da Paesi terzi, il logo può essere adoperato su base volontaria .

La normativa di riferimento è costituita dal Regolamento (UE) N. 271/2010 della Commissione, del 24 marzo 2010, recante modifica del regolamento (CE) n. 889/2008, recante modalità di applicazione del regolamento (CE) n. 834/2007 del Consiglio, per quanto riguarda il logo di produzione biologica dell’Unione europea.

Il nuovo logo biologico è il secondo simbolo che certifica i prodotti biologici all’interno dell’UE. Il primo era stato lanciato alla fine degli anni ’90 e veniva applicato su base volontaria. Dal 1 luglio 2010 è diventato obsoleto ma è rimasto in circolazione sulle confezioni di alcuni prodotti fino a che questi non sono usciti di produzione.


Marchio Agricoltura Biologica
Riferimenti normativi:
Regolamento del Consiglio (CE) N. 1991/2007, sulle importazioni
Regolamento del Consiglio (CE) N. 834 del 28 giugno 2007, produzione ed etichettatura dei prodotti biologici