Utilizziamo i cookie, anche di terze parti, per consentire la fruizione ottimale del sito.

Sana 2012 – 24° Salone del Biologico e del Naturale

Data ultima modifica: 1 luglio 2012 - Emilia-Romagna, Saloni

Bologna, 8-11 Settembre 2012

Torna a Bologna la più prestigiosa manifestazione italiana dedicata all’alimentazione biologica certificata, all’erboristeria ed alla cosmesi naturale e biologica

Sana 2012 - BolognaIl mese di settembre inaugura la stagione fieristica autunnale di Bologna con un prestigioso evento internazionale che ha raggiunto la 24-esima edizione. Da sabato 8 a martedì 11 si ripete l’appuntamento con il “Sana – 24 ° Salone del Biologico e del naturale“, dedicato all’alimentazione biologica certificata, all’erboristeria ed alla cosmesi naturale e biologica, organizzata da BolognaFiere.

La scorsa edizione ha registrato un enorme successo con la partecipazione di 532 espositori e oltre 25.000 operatori professionali (di cui 900 stranieri) e pertanto, anche nel 2012, verrà confermato il format che privilegia l’attenzione per gli operatori specializzati. Infatti, grazie all’intensa attività svolta da BolognaFiere in collaborazione con la Regione Emilia-Romagna, FederBio (partner di SANA) e con il co-finanziamento del Ministero dello Sviluppo economico tramite l’ex-Ice per consolidare il posizionamento internazionale della manifestazione, saranno presenti moltissimi buyer stranieri, i quali considerano lo storico Salone internazionale del biologico e del naturale una piattaforma d’eccellenza, all’insegna della qualità certificata e dell’innovazione.

Sana 2012 sarà strutturato in tre settori espositivi: Alimentazione, Benessere, Altri Prodotti Naturali.

Nel settore Alimentazione sono ammesse esclusivamente aziende che espongano prodotti biologici certificati, la cui certificazione verrà valutata da una commissione di tecnici scelti in collaborazione con Federbio. Saranno presenti a SANA 2012 i più importanti enti certificatori biologici attivi nel nostro paese, ossia CCPB, ICEA, Bioagricert, Bios, IMC, Ecocert, QCertificazioni, Suolo e Salute. A questi si aggiunge il marchio di garanzia di qualità Demeter, storicamente legato al settore dell’agricoltura biodinamica. Sempre in tema di alimentazione, anche quest’anno saranno presenti a SANA gli stand di AVI (Associazione Vegetariana Italiana) e di Vegan OK, la più diffusa associazione vegana italiana, che fornisce informazioni anche su come effettuare acquisti cruelty free.

Vastissima la gamma degli alimenti bio certificati, dai cereali alle farine; dai fiocchi e derivati ai legumi secchi; dai prodotti da forno (dolci e salati) alle paste alimentari secche, fresche, ripiene; dalle confetture e marmellate al miele; dalle bevande ai preparati e altre conserve a base di frutta e ortaggi; dai prodotti lattiero caseari ai gelati e surgelati; dalle carni e prodotti a base di carne ai pesci conservati e trasformati e ai prodotti a base di pesce; dagli oli e grassi vegetali e animali agli alimenti per l’infanzia. Non mancheranno alimenti bio privi di glutine, destinati a persone che soffrono di celiachia.

L’Osservatorio di SANA, che mette a fuoco le dinamiche del mercato del biologico in Italia (dalla produzione agricola all’industria di trasformazione, dalle vendite nei canali specializzati e nella Grande Distribuzione Organizzata all’export), è curato quest’anno da Nomisma, l’istituto privato di ricerca economica noto a livello nazionale ed europeo per l’analisi del sistema agroalimentare. L’indagine verrà presentata l’8 settembre, nel corso di un convegno con inizio alle ore 15.00, al quale interverranno anche relatori del Sinab (il Servizio d’informazione nazionale sull’agricoltura biologica istituito dal Ministero per le Politiche Agricole, alimentari e forestali), che illustreranno in particolare i dati relativi agli operatori, alle superfici e alle produzioni agricole biologiche.

La partecipazione nel settore Benessere sarà riservata alle aziende produttrici di cosmetici biologici e derivati da ingredienti naturali, integratori alimentari, rimedi fitoterapici e attrezzature per la cura della persona. Nello Spazio Officinale, l’area dedicata ai produttori di erbe officinali e ai forum dell’erboristeria e degli operatori di filiera ospitata nel padiglione 35, si terranno workshop, lezioni, incontri.

In particolare sono previsti quattro corsi per erboristi (ed altri visitatori interessati) ad ingresso gratuito. Si inizierà sabato 8 settembre, dalle ore 15 alle 17.30, con il Dottor Roberto Giampietri che tratterà il tema “Comunicazione, servizi, visual merchandising per ottimizzare il rapporto con il cliente”. Si proseguirà domenica 9 settembre, dalle ore 11 alle 13, con l’ Avvocato Laura Gazzi che parlerà di “Rapporti contrattuali tra erborista e fornitore: le novità portate dal decreto liberalizzazioni 1/2012”. Concluderanno la serie i corsi tenuti dal dott. Marco Valussi su “Piante ad azione sulle difese immunitarie” (10 settembre, mattina e pomeriggio) e “Piante ed invecchiamento. Antiossidanti e rimedi antiage: cosa sono, come sceglierli e quando usarli” (11 settembre, mattina e pomeriggio). A breve saranno disponibili sul sito www.sana.it le modalità per la preiscrizione online ai corsi.

Nel settore degli Altri Prodotti Naturali esporranno aziende produttrici di tessuti naturali e di prodotti per il tempo libero e l’hobbystica. Saranno presentate anche proposte per l’abitazione ecologica, come mobili in legno naturale non trattato con prodotti di chimica di sintesi, e innovativi materassi in materiale naturale per garantire un riposo sano e rigenerante.

Non mancherà la parte relativa all’assegnazione di premi all’innovazione e alla qualità bio.

L’Area Novità sarà la vetrina riservata ai prodotti innovativi immessi sul mercato a partire dall’1 ottobre 2011 e caratterizzati da elementi di novità nella fase di produzione, trasformazione, confezionamento e nel packaging, con particolare riferimento ai temi della sostenibilità ambientale. Tra questi prodotti i visitatori di SANA 2012 potranno votare il loro preferito sabato 8 settembre e domenica 9. I risultati della votazione verranno resi noti lunedì 10.

A valorizzare i locali biofriendly penserà il premio Locale Bravo BIO, riservato a bar, pizzerie, ristoranti e hotel che utilizzano in tutto o in parte prodotti certificati biologici e biodinamici. Sul sito www.bargiornale.it è disponibile la scheda per partecipare. La selezione è organizzata dalle riviste BarGiornale, Ristoranti Imprese del Gusto e Pianeta hotel del Gruppo 24 ORE in collaborazione con SANA. Sull’apposita pagina del sito www.bargiornale.it è disponibile la scheda per partecipare, da inviare entro il prossimo 1° luglio 2012. I locali vincitori selezionati dalla giuria verranno premiati a SANA 2012 nel corso di un evento in calendario nella mattina di lunedì 10 settembre.

Il premio Sana Award Benessere è dedicato alle erboristerie, un canale di vendita al dettaglio tipicamente italiano, che si distinguono per l’innovazione negli strumenti di comunicazione e contatto con il cliente e per la qualità del servizio reso, ad esempio in materia di competenza in campo erboristico e fitoterapico.

Infine, il denso programma degli eventi e dei convegni offrirà opportunità di approfondimento e aggiornamento professionale di alto livello in materia di alimentazione e agricoltura biologica e di rimedi fitoterapici naturali e modalità di cura alternative alla medicina e ai farmaci tradizionali, dai convegni (curati dal noto gastroenterologo Enrico Roda) sul ruolo di nutraceutici e alimenti funzionali, all’incontro (sabato 8 alle ore 15), curato dall’Associazione Medici Agopuntori Bolognesi in collaborazione con la Scuola italo cinese di agopuntura, dedicato a “L’Integrazione tra agopuntura e medicina occidentale”. Dei “Rimedi naturali per la cura dei più frequenti disturbi femminili” si parlerà domenica 9 settembre con inizio alle ore 11 , tra l’altro, con Antonella Ronchi (Presidente Fiamo, Federazione italiana associazioni e medici omeopati). Infine, è previsto un corso sulla consapevolezza alimentare (ingresso libero, domenica 9 settembre ore 15).

La casa editrice Edizioni Ambiente porterà a SANA il tema della sostenibilità ambientale con il convegno “Nutrire il pianeta: scenari globali e sostenibilità del sistema agroalimentare dopo Rio+20”, al quale parteciperanno, tra gli altri, Sergio Castellari (Focal Point nazionale IPCC), Marco Gisotti (giornalista e curatore di “Guida ai green jobs”) e la conduttrice televisiva Tessa Gelisio (domenica 9 settembre , con inizio alle ore 9.30).


SANA 2012 – XXIV SALONE DEL BIOLOGICO E DEL NATURALE
Dove: Bologna, Quartiere Fieristico
Quando: dall’8 all’11 Settembre 2012
Ingresso: gratuito per operatori (preregistrazione sul sito www.sana.it); per visitatori € 20, ridotto online a € 15
Ufficio stampa SANA: Silvia Zamboni (Tel. 051.260569 – e-mail: zambonisilvia@tiscali.it)
Ufficio stampa BolognaFiere: Isabella Bonvicini (Tel. 051.282261 – 335.7995370 – e-mail: isabella.bonvicini@bolognafiere.it
Sito web: http://www.sana.it




Provincia: