Utilizziamo i cookie, anche di terze parti, per consentire la fruizione ottimale del sito.

Tortellino da passeggio a Bologna

Data ultima modifica: 5 novembre 2012 - News e Portali di Enogastronomia

BOLOGNA – 05 Novembre 2012

La tradizione culinaria bolognese diventa take away

Tortellino da PasseggioIn un’affollatissimo sabato bolognese, a passeggio tra le incantevoli strade della città, capitiamo in via Cesare Battisti e veniamo incuriositi dal profumo di brodo e dalla gente che entra ed esce soddisfatta da un locale. Notiamo il suo nome, apparentemente banale, ma che rispecchia la tradizione enogastronomica emiliana: “Il Tortellino“.

Entriamo e scopriamo un’attività semplice nella sua essenza ma profondamente innovativa nel mercato della ristorazione. Un locale dove si possono acquistare tortellini in brodo definiti “da passeggio” perchè vengono serviti agli avventori che possono degustarli nelle poltroncine del locale oppure direttamente per strada.

L’idea è venuta a Federico Spisani, 26-enne bolognese che ha imparato dalla nonna a preparare la sfoglia e cucinare il brodo di cappone. Nel piccolo negozio di via Battisti il brodo viene consegnato alla spina in un bicchiere e accompagnato da un cucchiaio e dai tortellini take away.

Ma nel menu non ci sono solo tortellini ma anche tagliatelle, lasagne, polpette con i piselli, serviti dalle 11 alle 24 tutti i giorni della settimana. Per chi lo desidera, i gestori del Tortellino consegnano anche a domicilio.

Testo: Redazione ProdottiRegionali.net
© Riproduzione riservata

Immagine: http://www.tortellinobologna.com/