Utilizziamo i cookie, anche di terze parti, per consentire la fruizione ottimale del sito.

Troccoli con gamberi, rucola e cozze (Puglia)

Data ultima modifica: 29 agosto 2012 - Ricette, Ricette Puglia

Troccoli con gamberi, rucola e cozze I Troccoli con gamberi, rucola e cozze sono un primo piatto preparato con questa tipica pasta pugliese e specificamente del foggiano. I troccoli a base di semola ed acqua hanno una superficie ruvida ed una sezione quadrata, simile agli spaghetti alla chitarra. La preparazione in casa della sfoglia non è difficile ma richiede il mattarello rigato (detto troccolaturo) dal quale i troccoli prendono il nome. Grazie alla ruvidezza della superficie riescono a trattenere il sugo esaltando al massimo il sapore.

 

Categoria: Primi
Origine: Puglia
Dosi per: 4 persone
Costo: Medio
Tempo di cottura: 30/40 minuti
Difficoltà: Media


Ingredienti

– 350 gr di troccoli
– 800 gr di cozze nere
– 8 gamberi freschi sgusciati
– 2 spicchi di aglio
– vino bianco q.b.
– sale q.b.
– pepe q.b.
– rucola q.b.
– olio d’ oliva q.b.
– peperoncino q.b.
– 2 acciughe sott’olio
– 6 pomodorini ciliegia
– prezzemolo q.b


Preparazione

Fate aprire le cozze nere sul fuoco, eliminate i gusci e conservate il frutto e il loro sugo; quindi prendete i gamberi e tagliateli a listarelle sottili.

In una padella soffriggete l’aglio con l’olio ed il peperoncino a fuoco vivo, unite i 2 filetti di acciuga e, subito dopo, le cozze ed i gamberi. Versate il sugo delle cozze ed il vino bianco, lasciate evaporare ed aggiustate di sale; poi fate addensare il liquido e aggiungete la rucola. Spegnete e tenete al caldo sotto un coperchio.

In una pentola con dell’acqua salata cuocete la pasta al dente, scolatela e fatela saltare nel sughetto preparato a cui aggiungerete un po’ d’ acqua della pasta.

Servite caldo aggiungendo una spruzzatina di prezzemolo tritato e qualche pomodorino ciliegia.

Buon appetito!


Ricetta proposta da: Domenico Santoro
Sito web: http://trullietaralli.com
Facebook: http://www.facebook.com/TrulliTaralli
Twitter: http://twitter.com/TrullieTaralli