Utilizziamo i cookie, anche di terze parti, per consentire la fruizione ottimale del sito.

Campobasso

Campobasso: Sagre, Feste, Fiere e Mercatini a Campobasso e provincia

In provincia di Campobasso weekend enogastronomico ed eventi

Di seguito articoli dedicati ai sapori, ai profumi e alle tradizioni culinarie di Campobasso. L'enogastronomia, i prodotti tipici, le sagre, i mercatini, le ricette, i produttori e le aziende, in città e provincià.

Cantina Di Bello - Montenero di Bisaccia (CB)

Da oltre un secolo, l’Azienda Agricola Di Bello produce vini di qualità dedicandosi, con passione e dedizione, ad un’agricoltura rispettosa dell’ambiente e delle buone pratiche agronomiche.

Salumificio Spina – Salumi del Molise

Ultima modifica: 3 febbraio 2010
Salumificio Spina

Il Salumificio F.lli Spina, con sede a Cercemaggiore (CB) è un'azienda a carattere familiare che, da oltre 30 anni, si dedica all'allevamento di suini. Tra i prodotti offerti: Capocolli, Lombi, Pancette, Prosciutti, Salami, Salsicce, Soppressate e Ventricine.

DalMolise Srl – Tradizioni di Gusto

Ultima modifica: 3 febbraio 2010
DalMolise

La società DalMolise Srl nasce per promuovere e commercializzare i prodotti tipici molisani. La selezione viene eseguita dal Consorzio Dal Molise affinchè solo gli alimenti che rispettano i requisiti di qualità e genuinità, ricevano la certificazione e il marchio Dal Molise.

Cantine Salvatore – Vini del Molise

Ultima modifica: 3 febbraio 2010
Cantine Salvatore

Cantine Salvatore è un’azienda giovane e dinamica con sede ad Ururi (CB), fortemente radicata alle tradizioni, alla tipicità e al territorio lucano. Produce vini DOC e IGT del Molise a partire da uve Falanghina, Tintilia e Montepulciano.

  • Cantine Cipressi – Vini del Molise
    Cantine Cipressi
    Data ultima modifica: 3 febbraio 2010 - Provincia:
    Molise, Vini, Liquori

    I vini delle Cantine Cipressi nascono in Molise dalla passione di una famiglia per le potenzialità enologiche della propria terra. I vigneti della famiglia Cipressi si trovano a circa 500 metri sulle colline dell’Appennino molisano, al confine con l’Abruzzo, intervallati da querceti e distese di campi di grano e di girasoli.